Numero 9 -


Tutela cautelare monocratica avverso ordinanza contingibile ed urgente  

L ' ANALISI DELLA DECISIONE II genitori di un minore proponevano ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di Palermo, chiedendo l'annullamento dell'ordinanza n. 16/2020 del Presidente della Regione Sicilia, ritenendo il divieto in esso previsto di ogni attività motoria all'aperto, fonte di un grave pericolo di danno alla salute del figlio. Non potendo attendere l'esito del giudizio in sede collegiale, i ricorrenti proponevano istanza ai sensi dell'articolo 56 del Codice del Processo Amministrativo, domandando l'adozione di misure cautelari monocratiche.

a cura di Camilla Insardà
Avvocato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader