Numero 12 -


Diniego dell’accesso agli atti non detenuti dall’amministrazione o non identificabili 

L'ANALISI DELLA DECISIONE Nel caso in cui l’amministrazione cui è rivolta l’istanza di accesso agli atti formulata da un soggetto ai sensi della legge 241/90 dichiari di non detenere il documento, assumendosi la responsabilità della veridicità della propria affermazione, non sarà possibile l’esercizio dell’accesso. In tal caso si rischierebbe una statuizione impossibile da eseguire per mancanza dell’oggetto che, pertanto, si profilerebbe come inutiliter data.

a cura di Rosa Iovino
Avvocato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader