Numero 49-50 -


Concessioni affidate senza gare pubbliche, illegittimo l’obbligo di esternalizzare a terzi

La Consulta ha accolto la rimessione del Consiglio di Stato sull'articolo 177 del Dlgs n. 50 del 2016, ossia della disposizione che, nel nuovo codice dei contratti pubblici, ha imposto ai concessionari di lavori, servizi e forniture l'obbligo di "esternalizzazione" a terzi dei contratti loro già affidati, qualora dette concessioni siano state rilasciate, all'epoca, senza alcuna procedura ad evidenza pubblica.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader