Numero 9 -


Alla Corte d’appello ordinaria la domanda di responsabilità genitoriale mentre pende il giudizio di separazione

Nel caso in cui successivamente all’instaurazione di un giudizio di separazione o di divorzio, o del giudizio di cui all’articolo 316 del Cc, siano state proposte azioni dirette a ottenere provvedimenti limitativi o ablativi della responsabilità genitoriale, quando sia pendente il termine per l’impugnazione o sia stato interposto appello avverso la decisione di primo grado, la competenza a conoscere tali azioni è attribuita alla Corte d’appello in composizione ordinaria.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader