Numero 3 -


Accesso in banca: prova al cittadino

Al cittadino è lasciata sempre piena facoltà di contestare quanto rettificato in base alle indagini presso l’istituto di credito. Certamente la difesa può risultare più difficile in caso di ispezioni anche su conti intestati a terzi che possono fare presumere a una volontà del soggetto accertato di occultare operazioni commerciali.

Michela Grisini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader