Numero 3 -


L’identità del cliente alla verifica dei fatti

L’identificazione del cliente avviene generalmente mediante l’esibizione di un documento non scaduto e questo va fatto prima di instaurare il rapporto continuativo. Quando si ha a che fare con società occorre individuare l’identità dei rappresentanti alla firma per l’operazione da eseguire.

Barbara Ianniello

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader