Numero 32 -


Congedo di maternità a fruizione flessibile se il neonato è malato

Per le lavoratrici dipendenti e per quelle titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, vittime di violenza di genere e inserite in percorsi di protezione certificati, si prevede la possibilità di astenersi dal lavoro, per un massimo di tre mesi, percependo un’indennità pari all’ultima retribuzione, con riferimento alle voci fisse e continuative.

Francesco Ciampi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader