Numero 34-35 -


“Approdo finale” verificato da una Ctu nel corso del giudizio

La decisione fortemente innovativa, se non addirittura rivoluzionaria rispetto alla precedente impostazione, ritiene che l’interesse pubblico alla definizione certa dei generi, anche considerando le implicazioni che ne possono conseguire in ordine alle relazioni familiari e filiali, non richieda il sacrificio del diritto alla conservazione della propria integrità psico fisica.

Eugenio Sacchettini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader