Numero 20 -


L’eccesso di tutela configura un’ipotesi di abuso del diritto

Il creditore che iscrive un’ipoteca giudiziale sui beni del debitore per un valore che supera di un terzo, accresciuto dagli accessori, l’importo dei crediti iscritti, compie un abuso dello strumento della cautela per assicurarsi la maggiore garanzia possibile, finendo con tale condotta per danneggiare il debitore.

Mario Piselli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader