Numero 21 -


Restano ancora ombre sull’attualità alla divulgazione

L’ordinanza specifica in modo chiaro il diritto all’oblio. Ciò che lascia qualche dubbio è proprio il rigore con cui si tracciano i confini dell’attualità dell’interesse alla diffusione, ritenendo che tale interesse possa sussistere solo in presenza di «ragioni di giustizia, di polizia o di tutela dei diritti e delle libertà altrui, ovvero per scopi didattici».

Jacopo Antonelli Dudan

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader