Numero 2 -


Per la Consulta non c’è disparità di trattamento

Prosegue l’opera di demolizione del Jobs Act, stavolta a opera non del legislatore, ma del giudice delle leggi, che, con la sentenza n. 194 del 2018 in commento, ha sancito l’illegittimità del meccanismo delle tutele risarcitorie crescenti in ragione della sola anzianità di servizio del lavoratore per violazione degli articoli 4 e 35 della Costituzione.

Francesco Ciampi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader