Numero 5 -


Conto bancario: prescrizione dell'azione di ripetizione di indebito

L'ANALISI DELLA DECISIONE Il contributo giurisprudenziale in commento costituisce l’attuale punto di arrivo, anche a livello di giurisprudenza di merito, non solo del tracciato esegetico circa la decorrenza della prescrizione dell’azione di ripetizione di indebito dei versamenti in conto corrente, ma, altresì dell’orientamento interpretativo maggioritario in ordine al riconoscimento di un significato giuridicamente rilevante alle c.d. clausole di salvaguardia.

a cura di Marco Proietti e Simone Chiavolini
Avvocati

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader