Numero 3 -


Caducazione del titolo esecutivo ed intervento titolato nella procedura esecutiva

L'ANALISI DELLA DECISIONE La caducazione dell’efficacia del titolo esecutivo in corso di esecuzione presuppone per il creditore procedente impossibilità di coltivare ulteriormente l’esecuzione forzata, consentendo però al creditore intervenuto, ove munito di un proprio titolo esecutivo valido, di coltivare il pignoramento iniziato da altro debitore, verificandosi così una vera e propria successione nel processo esecutivo. 

a cura di Marco Proietti e Roberta Castaldi
Avvocati

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader