Numero 18 -


Se in una separazione con negoziazione assistita si trasferiscono diritti reali serve un atto notarile

Ove i coniugi raggiungano in sede di negoziazione assistita una soluzione consensuale di separazione personale, e ll’accordo da essi concluso ricomprenda anche il trasferimento di uno o più diritti di proprietà su beni immobili, è necessaria ll’autenticazione del verbale di accordo da parte di un pubblico ufficiale autorizzato. Lo ha previsto la Cassazione con la sentenza 1202/2020.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader