Numero 38 -


Anche per singole spese e una tantum adesione sempre di tutti i proprietari

L’assemblea non può deliberare a maggioranza la redistribuzione tra tutti i condomini dei contributi per la riparazione e il miglioramento sismico attribuiti ai singoli proprietari degli immobili distrutti o danneggiati dal terremoto (legge 30 marzo 1998 n. 61), risolvendosi, la deliberazione nondimeno adottata, in una convenzione modificatrice dei criteri legali di ripartizione (articolo 1123 del Cc), necessitante perciò dell’unanimità dei consensi.

Francesco Paolo Torrasi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader