Numero 10 -


Prescrizione e decorrenza del relativo termine nel risarcimento del danno da emotrasfusioni 

L'ANALISI DELLA DECISIONE Nel procedimento azionato nei confronti del Ministero della Salute da parte di un soggetto affetto da epatite C, patologia determinata da trasfusioni di sangue infetto durante un ricovero ospedaliero, la domanda risarcitoria di parte attrice è stata rigettata stante il decorso del termine di prescrizione quinquennale a norma dell'art. 2935 c.c. e dell'art. 2947, comma 1 c.c.

a cura di Marco Proietti e
Matteo Grussu
Avvocati

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader