Numero 11 -


Ripetizione di somme indebitamente corrisposte al lavoratore 

LA QUESTIONE La pronuncia tocca il tema del diritto del datore di lavoro alla ripetizione delle somme versate al lavoratore in forza di una sentenza, poi riformata, al lordo o al netto delle ritenute fiscali, argomento sul quale è intervenuto recentemente l’art. 150 del D.L. Rilancio.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader