Numero 46 -


Contro licenziamento e trasferimento ammessa la procedura di urgenza

Con la sentenza in commento la Corte costituzionale, nel dichiarare la parziale illegittimità costituzionale dell'articolo 6, secondo comma, della legge 15 luglio 1966, n. 604 ha di fatto affermato che il ricorso cautelare contro il trasferimento (o gli altri provvedimenti datoriali, ivi compreso il licenziamento), se proposto nel prescritto termine di centottanta giorni, è idoneo a impedire la decadenza.

Francesco Ciampi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader