Numero 6 -


L’esenzione dal dovere di deporre è una tutela del diritto di difesa

Nell’ambito di una vicenda processuale che ha visto due avvocati avvalersi nel corso di un processo della facoltà di non testimoniare , la Suprema corte di cassazione, definendo quel giudizio con l’ordinanza n. 27703/20, ha affrontato la questione della testimonianza dei professionisti e della legittimità del loro rifiuto , peraltro, già delineata a seguito dell’intervento della Corte costituzionale nella decisione n. 87/1997.

Mario Piselli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader