Numero 34 -


Richiesta di patrocinio, l’extracomunitario deve poter presentare un atto sostitutivo

La sentenza n. 157/2021 della Consulta pone fine a una situazione di quasi completa inesperibilità del beneficio che si è protratta troppo a lungo, consentendo anche agli extracomunitari un'autocertificazione ove le autorità del proprio Paese siano rimaste mute.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader