Numero 3 -


Condotta antisindacale e libera scelta del datore delle sigle firmatarie del contratto collettivo

L'ANALISI DELLA DECISIONE Il fatto di aver negoziato la stipulazione del contratto collettivo di diritto italiano solo con alcuni sindacati e non con altri non costituisce di per sé un comportamento antisindacale, bensì rappresenta un'espressione del principio di libertà imprenditoriale specificatamente tutelato a livello sovranazionale oltre che, per quanto riguarda il nostro ordinamento, dall'art. 41 Cost.

a cura di Andrea Pagnotta e Marco Proietti
Avvocati

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader