Titolo esecutivo europeo: via libera alla condanna del debitore contumace da parte del giudice

In base al regolamento Ue n. 805/2004 che istituisce il titolo esecutivo europeo per i crediti non contestati le condizioni in presenza delle quali, in caso di sentenza contumaciale, il credito viene considerato non contestato devono essere stabilite in modo autonomo facendo riferimento unicamente al diritto dell'Unione e non agli ordinamenti nazionali. L'organo che effettua la certificazione deve essere considerato come "organo giurisdizionale" competente a formulare quesiti in via pregiudiziale d'interpretazione alla Corte Ue.

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader