Ospedali religiosi: illegittimo licenziare il medico solo perché ha contratto un nuovo matrimonio civile

Non lede la buona fede e la lealtà nel rapporto di lavoro il medico che divorzia dalla prima moglie e stipula un nuovo matrimonio civile, senza attendere l’annullamento del primo legame: i giudici comunitari ritornano sull’interpretazione dell’articolo 4 della direttiva 2000/78

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader