Obbligazioni contrattuali, la Corte di giustizia traccia il perimetro di applicazione del regolamento Roma I

Con la sentenza depositata il 3 ottobre, nella causa C-272/18, la Corte di giustizia dell’Unione europea è intervenuta a seguito di un rinvio pregiudiziale d’interpretazione e ha potuto fornire chiarimenti sull’ambito di applicazione di un regolamento centrale negli scambi transnazionali - e non solo - ossia il regolamento n. 593/2008 sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali (Roma I), che ha sostituito la Convenzione di Roma del 1980

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader