Indagini troppo lunghe che impediscono azioni sul piano civile violano il diritto di accesso alla giustizia

Con la sentenza depositata il 18 marzo 2021 (ricorso n. 24340/07), i giudici internazionali hanno accertato la violazione dell'articolo 6 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo, che assicura il diritto a un equo processo di durata ragionevole e dell'articolo 13 sulla tutela giurisdizionale effettiva ( per il testo della sentenza della Corte europea dei diritti dell’Uomo: ntplusdiritto.ilsole24ore.com ).

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader