Il datore di lavoro può vietare il velo islamico ma la limitazione va accompagnata da una finalità legittima

La Corte di giustizia dell'Unione europea con la sentenza depositata il 15 luglio nelle cause riunite C-804/18 e C-341/19 ha confermato il proprio orientamento sul valore del principio di neutralità nel contesto della libertà di impresa, ammettendo taluni limiti alla manifestazione del credo religioso ( per il testo della sentenza della Corte di giustizia dell’Unione europea: ntplusdiritto.ilsole24ore.com).

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader