Chiusura spazio aereo e cancellazione voli, il vettore ha diritto ad agire davanti ai giudici nazionali

La Corte di giustizia dell'Unione europea, con la sentenza depositata il 2 giugno 2022, nella causa C-353/20 (Skeyes) è intervenuta per chiarire se, nei casi in cui debba essere applicato il diritto Ue, le autorità nazionali siano sempre tenute a prevedere mezzi di ricorso giurisdizionali anche se un regolamento dell'Unione non lo stabilisca espressamente

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader