Numero 1 -


Competenza a emettere il mandato di arresto europeo

LA QUESTIONE Quali sono le regole sulla competenza funzionale a emettere il mandato d'arresto previste dall'art. 28, comma 1, lett. a), della legge 22 aprile 2005, n. 69? Tale competenza spetterà sempre al giudice che ha emesso la misura cautelare? O sarà il giudice che procede, nel caso in cui il processo penda davanti a un giudice diverso da quello che ha emesso la misura, a dover emettere il provvedimento?

a cura di Simone Luca,
Avvocato del Foro di Catania

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader