Numero 43 -


Piena attuazione alla direttiva Ue sulla presenza di un difensore nelle fasi del processo penale e durante il Mae

Con il Dlgs 15 settembre 2016 n. 184, il Governo attua la direttiva 2013/48 dell'Unione europea, relativa al “diritto di avvalersi di un difensore nel procedimento penale e nel procedimento di esecuzione del mandato d'arresto europeo, al diritto di informare un terzo al momento della privazione della libertà personale e al diritto delle persone private della libertà personale di comunicare con terzi e con le autorità consolari”.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader