Numero 26 -


Emerge la connessione tra pubblico ufficiale e fatto incriminato

Qui, di interesse, l'analisi sulla qualità soggettiva del “reo” (pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio) e sul contenuto dell'elemento soggettivo (dolo specifico): con precisazioni che fanno chiarezza, evitando ingiustificate estensive applicazioni in situazioni in cui, al contrario, dovrebbero essere ravvisate altre, meno gravi, fattispecie di reati.

Giuseppe Amato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader