Numero 7 -


Concorso tra inquinamento e getto pericoloso di cose: inapplicabile il principio di specialità

La contravvenzione di getto pericoloso di cose può astrattamente concorrere con il reato specifico di cui all'art. 137, D.Lgs. n. 152 del 2006, non potendo applicarsi il principio di specialità, atteso che le due norme sono dirette alla tutela di beni giuridici diversi e sono fondate su diversi presupposti, in quanto esula dalla previsione della fattispecie sanzionata dal decreto legislativo del 2006 l'elemento ulteriore costituito dal fatto di avere cagionato offesa o molestia alle persone. La contravvenzione di cui all'art. 674 c.p., tuttavia, postula una condotta attiva, di talché...

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader