Numero 4 -


La narrazione dei fatti può essere considerata come una prova piena

Nella vicenda, i giudici di secondo grado avevano messo in luce, per ogni episodio, i riscontri esterni, ripercorrendo analiticamente sia le dichiarazioni della donna, che quelle dei parenti e dei vicini presso i quali si era rifugiata, fino alla decisione di prendere un alloggio in affitto per timore di subire aggressioni notturne.

Selene Pascasi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader