Numero 40 -


Reato non procedibile d’ufficio: niente comunicazione alla persona offesa se il ricorso è inammissibile

In presenza di un ricorso inammissibile non deve darsi alla persona offesa l’avviso previsto dall’articolo 12, comma 2, del decreto legislativo 10 aprile 2018, n. 36 per l’eventuale esercizio del diritto di querela. Lo hanno stabilito le sezioni Unite con la sentenza 40150 del 2018.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader