Numero 10 -


Illecita detenzione di animali

L'ANALISI DELLA DECISIONE La fattispecie discussa nella sentenza in commento coinvolge il novellato art. 727 c.p., il quale prevede due autonome figure di reato, entrambe di natura contravvenzionale, ed appartiene alla categoria dei reati comuni che può essere commesso non solo da chi è proprietario o detentore dell'animale, ma da chiunque li detenga anche occasionalmente. 

a cura di Nicola Scodnik
Avvocato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader