Numero 23 -


C’è reato se la disistima riguarda fatti estranei a compiti istituzionali

In tema di abuso d'ufficio nulla è stato modificato, invece, relativamente all’altra condotta presa in considerazione dalla norma: quella sostanziantesi nell’inosservanza dell’obbligo di astensione «in presenza di un interesse proprio o di un prossimo congiunto o negli altri casi prescritti».

Giuseppe Amato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader