Numero 7-8 -


Il certificato unico dei redditi da lavoro dipendente (C.u.d.) è un certificato penalmente rilevante?

L'ANALISI DELLA DECISIONE Il caso in rassegna trae origine dalla condotta posta in essere dall’imputata, la quale, allo scopo di ottenere un finanziamento finalizzato all’acquisto di un’autovettura, poi non ottenuto, formava una busta paga ed una copia del C.U.D. apparentemente rilasciate dall’I.N.P.S., interamente false.

a cura di Marco Proietti e Simone Chiavolini
Avvocati

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader