Numero 29 -


Interdittiva e controllo a istanza di parte, va dimostrato il possibile recupero

La Cassazione puntualizza, ancora una volta, i presupposti valutativi che devono presiedere l’attività del tribunale di prevenzione nell’ipotesi del controllo giudiziario sollecitato dalla stessa impresa sottoposta a interdittiva antimafia ex articolo 34- bis , comma 6, del decreto legislativo 6 settembre 2011 n. 159 (cosiddetto “codice antimafia”).

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader