Numero 23 -


La vittima partecipa al procedimento solo compiendo specifiche azioni

Le Sezioni Unite, sposando il criterio letterale e l'intenzione del legislatore, accolgono l'orientamento più restrittivo e garantista per l'imputato, ricollegando la necessità di provvedere alla notifica della richiesta de libertate alla persona offesa, a pena della sua inammissibilità, a condizione che questa nominato difensore o dichiarato o eletto domicilio. In questi ultimi casi, qualora la vittima sia deceduta, la notifica va effettuata ai suoi prossimi congiunti o a chi non essa conviveva stabilmente

Carmelo Minnella

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader