Numero 16 -


Il difficile equilibrio tra atto di indirizzo e “modello 231”

IL TEMA DELLA SETTIMANA Si intensifica la lotta alla corruzione. Il ministero dell’Economia e delle finanze ha infatti elaborato con l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) un atto di indirizzo che estende gli strumenti di prevenzione previsti dal Dlgs 33/2013 a un’ampia gamma di società pubbliche, con l’obiettivo di sottoporre a vincoli sempre più stringenti questo tipo di enti e arginare il fenomeno. Il coordinamento tra il piano anticorruzione e il modello elaborato dalla “231”, secondo i professori Marcello Clarich e Giuliano Fonderico, non è...

Marcello Clarich - Ordinario di Diritto amministrativo presso l’Università “Luiss-Guido Carli” di Roma

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader