Numero 43 -


Controlli anticorruzione e no a doppie poltrone per gli Ordini degli avvocati come enti pubblici non economici

I Consigli dell'ordine degli avvocati sono tenuti a predisporre il piano triennale di prevenzione della corruzione, il programma triennale per la trasparenza, ad adottare il codice di comportamento. Sono anche tenuti a nominare il responsabile della prevenzione della corruzione, per come prescritto dalla legge 190/2012 che impone misure organizzative e di prevenzione della corruzione nell'ambito delle Pa. Il dictum del giudice amministrativo espresso con la sentenza n. 11391 del 2015 non lascia spazio a dubbi.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader