Numero 8 -


Cedu, segnali positivi diminuiscono i ricorsi irricevibili

Se la Corte migliora i suoi standard e punta a occuparsi con celerità delle questioni più importanti che, al 31 dicembre 2015, erano 11.490, con un incremento del 10% di quelli prioritari, gli Stati devono attuare quanto stabilito nella Dichiarazione di Bruxelles che ha evidenziato la primaria responsabilità degli Stati nell'attuazione effettiva della Convenzione.

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader