Numero 17 -


Un’esecuzione penale rinnovata e all’altezza della Costituzione

IL TEMA DELLA SETTIMANA Non è possibile distogliere l'attenzione dal “pianeta-carcere”. Lo sostiene il magistrato Fabio Fiorentin alla luce anche dei recenti lavori degli Stati generali dell’esecuzione penale promossi dal ministro della Giustizia. La vera posta in gioco e la ragione di maggiore ottimismo che nasce dopo queste giornate di studio, analisi e approfondimento è l’idea che sia possibile, necessario e giusto varare una riforma organica che possa completare quella messa a punto quaranta anni fa.

Fabio Fiorentin
Magistrato di sorveglianza presso il tribunale di Trieste

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader