Numero 26 -


Nel bando per la nomina dei direttori di musei statali illegittima la partecipazione di candidati non italiani

Le disposizioni in tema di selezione per incarichi di direttore di Museo, non essendo state modificate, vietano la partecipazione di cittadini non italiani. Il Tar Lazio, con la sentenza n. 6171 ,afferma quindi che il relativo bando non può ammettere al concorso candidati stranieri in quanto nessuna norma derogatoria consentiva al Ministero competente di reclutare dirigenti pubblici al di fuori delle indicazioni, tassative, espresse dalla norma.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader