Numero 33 -


La confisca di valore estesa anche ai coobbligati per l’intero importo del profitto del reato

La Suprema Corte ribadisce che, in tema di sequestro preventivo finalizzato alla confisca, deve ritenersi legittimo, nel caso in cui si proceda a carico di più soggetti ritenuti concorrenti nel medesimo reato, e in cui il denaro sia confluito nell'ente, che il provvedimento sia disposto per l'intero importo corrispondente al profitto o al prezzo del reato nei confronti anche di uno solo dei suddetti concorrenti (e non in misura eccedente la quota del profitto attribuibile a ciascuno). Inoltre, pone l'accento sulla “coesistenza” del sequestro finalizzato alla confisca per...

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader