Numero 6 -


Vigilanza assicurata con più indipendenza e autonomia in campo

Il Rpd - per poter svolgere i rilevanti compiti d’informazione, consulenza, orientamento e sorveglianza a supporto di titolari e responsabili del trattamento, oltre che di interfaccia con gli interessati, nonché nei rapporti con l’Autorità - deve essere posto in condizione di operare con autonomia, capacità operativa e assenza di conflitto di interessi.

a cura di

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader