Numero 20 -


Da due a sei anni per false attestazioni sul modello Isee

L’articolo 7 del Dl n. 4 sanziona con la reclusione da due a sei anni i casi in cui vengano rese o utilizzate dichiarazioni o documenti falsi o attestanti cose non vere, ovvero omesse informazioni dovute al fine di ottenere indebitamente l’Rdc. La nuova incriminazione può essere battezzata come «mendacio (o falsità) per accedere al reddito di cittadinanza».

Aldo Natalini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader