Numero 20 -


Minori: ingiustificato l’abbassamento del tetto di punibilità

IL TEMA DELLA SETTIMANA Non possiamo togliere una speranza ai minori che sbagliano: è questa la posizione delle Camere minorili condivisa anche a larga maggioranza dall’ultimo Congresso nazionale forense di Roma. Per l’Uncm, dunque, la proposta Cantalamessa, che prevede l’abbassamento della soglia di imputabilità da quattordici a dodici anni «desta preoccupazione». Infatti, rieducazione e reinserimento sociale sono per l’Associazione una “bandiera” che va tenuta alta in ragione dei principi espressi nella Carta costituzionale, nella Convenzione...

Rita Perchiazzi
Presidente dell’Unione nazionale
delle Camere minorili

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader