Numero 37 -


Colpo di acceleratore sulla trattazione delle notizie di reato

Secondo la nuova regola generale, contenuta appunto nel comma 1 dell’articolo 347 del Cpp, la notitia criminis va trasmessa «senza ritardo» dalla polizia giudiziaria al Pm, cioè appena possibile, senza ingiustificate inerzie, ma anche senza un’inutile frettolosità. Senza ritardo, infatti, non significa immediatamente.

Giuseppe Amato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader