Numero 39 -


Norma che non regola fatti legati al passato ma decide per il futuro

Sembra che sia proprio questo l’ultimo atto della diatriba sul divieto del “triplo mandato” per i consiglieri degli ordini forensi, con la voce della Consulta, giunta a evitare naufragi nelle risultanze delle elezioni. Con la sentenza n. 173 infatti sono rigettati tutti i dubbi d’incostituzionalità anche in relazione ai mandati svolti “ ante legem ”.

Eugenio Sacchettini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader