Numero 40 -


Più whistleblowing, ma sulla corruzione c’è ancora da fare

IL TEMA DELLA SETTIMANA Il “ whistleblowing ” si fa strada e lo strumento sembra essere dotato di una certa efficacia nel contrastare la corruzione all’interno della pubblica amministrazione. Il quarto Rapporto annuale sul “ whistleblowing ” pubblicato a luglio dall’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) sembra confermare questa tendenza e contiene molti dati che meritano di essere analizzati. Secondo i professori Marcello Clarich e Giuliano Fonderico una tendenza positiva è l’aumento delle denunce di qualità e quantità, soprattutto al Sud. Resta...

Marcello Clarich
Ordinario di Diritto amministrativo presso “La Sapienza Università”
e Giuliano Fonderico
Avvocato e docente di diritto
e regolazione pubblica dell’economia presso l’Università “Luiss Guido Carli”

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader